TECNICO DI CANTIERE DIGITALE

Durata: 160 ore
Partecipanti: Disoccupati, Occupati, Studenti
Finanziabile con: Formatemp

Descrizione corso

Durante il corso i partecipanti impareranno a codificare un’opera edile, ad utilizzare programmi come Autocad e Revit. Si cimenteranno nell’esecuzione di un rilievo metrico e nelle procedure per l’avviamento di un cantiere edile. Approfondiranno le attrezzature utili per il settore, comprendendo le relative funzioni, l’organizzazione e la gestione in sicurezza delle attività di cantiere.

L’obiettivo del corso è di far acquisire, attraverso specifici moduli di taglio teorico e interattivo, le competenze necessarie, per favorire l’inserimento nel mercato del lavoro.

Proprio per questo, il percorso formativo si propone di:

  • Codifica di un’opera edile
  • Esecuzione di un rilievo metrico
  • Nozioni di base per l’utilizzo di Autocad e Revit
  • Utilizzo delle attrezzature utili in cantiere

CONTENUTI

MODULO 1 CODIFICAZIONE OPERA EDILE

Comprendere ed interpretare l'idea progettuale dell'opera edile; identificare gli elementi spaziali e tecnici dell'opera edile; Riconoscere le specifiche dei materiali costruttivi e delle soluzioni tecniche più idonee alla rappresentazione grafica.

MODULO 2  ESECUZIONE DI UN RILIEVO METRICO

Disegnare uno schizzo utilizzando strumenti; Come tracciare le misure sul documento; Misurazioni dell'oggetto con strumenti manuali o elettronici

MODULO 3 AUTOCAD 

Introduzione; Interfaccia grafica; Uso del dispositivo di puntamento; Inizio e memorizzazione di un disegno; Creazione di oggetti geometrici; Gestione di un disegno; Correzione degli errori; Selezione degli oggetti; Comandi di Modifica; Gli aiuti per il disegno; Visualizzazione di un disegno; Uso dei simboli; Configurazione della stampante Windows di sistema; Stampa di un disegno

MODULO 4 REVIT

Concetto database digitale e approcci a Revit; Comandi di base e strumenti di selezione; Parametri e vincoli, famiglie, tipi e istanze; Elementi architettonici; Famiglie caricabili e collegamenti verticali; Gestione del progetto e modellazione del territorio; Documentazione e messa in tavola del progetto.

MODULO 5 AVVIAMENTO CANTIERE EDILE

Effettuare rilievi e tracciamenti; conoscenza dei ruoli e delle responsabilità; Tecniche di organizzazione del cantiere

MODULO 6 ATTREZZATURE IN CANTIERE

Macchine e impianti di cantiere: la nuova direttiva Macchine; Requisiti di sicurezza delle attrezzature di lavoro; Lavori in prossimità di linee elettriche

MODULO 7 SICUREZZA IN CANTIERE

Aggiornamento Normativo; Analisi del rischio e del pericolo; documenti D.LGS. 81/08; lavorazioni particolari; Rischi specifici; Organizzazione e gestione della sicurezza in cantiere; Segnaletica di sicurezza.

MODULO 8  DIRITTI E DOVERI DEI LAVORATORI 

Dal lavoro interinale al lavoro in somministrazione: la legislazione in materiadi lavoro temporaneo; Definizione del lavoro in somministrazione; Sistema del lavoro in somministrazione: triangolazione lavoratore, agenzia, impresa utilizzatrice; Gli ambiti di ammissibilità e i divieti previsti dalla legislazione e dai contratti collettivi nazionali di categoria dell’impresa utilizzatrice; Il CCNL per i lavoratori temporanei; Le materie di competenza e gli obblighi dell’agenzia per il lavoro e dell’impresa utilizzatrice; I diritti dei lavoratori: equiparazione dal punto di vista contrattuale ai lavoratori dell’impresa utilizzatrice in merito a retribuzione, ferie, permessi, maternità libertà sindacali, malattia, infortuni, utilizzo di servizi sociali e assistenziali presenti in azienda; I doveri dei lavoratori: stessi doveri dei lavoratori dipendenti dell’impresa utilizzatrice. Estensione ai lavoratori temporanei di quanto previsto dal regolamento aziendale. 

MODULO 9 SALUTE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO SECONDO ASR

L'approccio alla prevenzione nel d.lgs.n. 81/2008; Il sistema legislativo: esame delle normativa di riferimento; Il sistema istituzionale della prevenzione; Il sistema di vigilanza e assistenza; I soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il d.lgs.n.81/2008; Il processo di valutazione dei rischi; Le ricadute applicative e organizzative della valutazione dei rischi; La gestione delle emergenze; La sorveglianza sanitaria; Gli istituti relazionali: informazione, formazione, addestramento, consultazione e partecipazione.

    Il corso è rivolto a disoccupati, inoccupati e studenti interessati ad acquisire competenze digitali, per essere competitivi nel settore edile

    Il corso rilascia certificato di frequenza, spendibile nel mondo del lavoro, a coloro che raggiungono almeno il 70% delle presenze

    Partner