virvelle sostiene io lavoro a casa

Virvelle promuove il percorso “Io Lavoro a Casa” per fronteggiare l’emergenza COVID-19

In questa fase di emergenza sanitaria, Virvelle sostiene il progetto “Io Lavoro a Casa” per fronteggiare le criticità, di ordine pratico ed emotivo, che essa comporta. A cura di uno staff di Psicologi e Psicoterapeuti, guidati da Arianna Girard, Claudia Hassan, Elisabetta Maier, il percorso è stato realizzato per rispondere alla necessità di dare un aiuto concreto, affinchè le aziende possano affrontare al meglio questo difficile momento di distanza e favorire un rientro con la motivazione necessaria a dare lo sprint che servirà.

Dopo aver individuato i bisogni, attraverso tre livelli di intervento (supporto, colloqui e formazione a distanza, gruppi di confronto), il progetto si pone l’obiettivo di creare momenti di ascolto e rielaborazione di quei vissuti personali che possono influenzare e interferire anche nelle attività lavorative, svolte oggi in smart-working; fornire strumenti di gestione delle emozioni negative (ansia, paura, depressione) e dei pensieri intrusivi legati all’emergenza in corso, oltre a incrementare la capacità di Time Management, garantendo un giusto equilibrio tra impegni e vita privata e, soprattutto, promuovere il benessere e i comportamenti sicuri.

Per avere maggiori informazioni visita la pagina dedicata.
Oppure contattaci su: segreteria@virvelle.com

7 Aprile 2020

Rosita Sosto Archimio
Rosita Sosto Archimio