Sviluppare la creatività in azienda, col progetto formativo “Sprint Thinking”

Sono 35 le aziende del territorio campano, coinvolte nel Progetto formativo “Sprint Thinking“, approvato lo scorso 17 giugno 2019, che rientra nei finanziamenti di Fondimpresa (Avviso 3/2018), al fine di integrare la formazione inerente le competenze di base ed elevare le formazioni aziendali.

Proposto da Virvelle srl, in ATS con ADECCO FORMAZIONE SRL e con il CFS Centro per la Formazione e la Sicurezza in Edilizia della Provincia di Avellino, il piano si collega a due aree metodologiche innovative, quella del “Design Thinking” e del “Design Sprint”, che fanno entrambe leva sull’attitudine all’inventiva delle persone interessate.

Pertanto, a fare la differenza, in un’epoca di crescente pervasività della tecnologia e dell’informazione, sarà la capacità di coinvolgere i lavoratori nei processi creativi, oltre che nei cambiamenti organizzativi, sviluppando prodotti e servizi che abbiano sia un valore sia un significato per gli utenti. Le attività, che avranno inizio il prossimo 16 ottobre 2019, verteranno sulle tematiche di: “Qualificazione dei processi produttivi e dei prodotti”, “Innovazione dell’organizzazione” e “Digitalizzazione dei processi aziendali”.

Viaggiando in questa direzione, il Piano formativo offrirà strumenti, metodi e occasioni per accrescere le competenze a supporto dell’innovazione organizzativa, della digitalizzazione dei processi e della qualificazione delle tecniche di lavoro.

25 Settembre 2019

Olimpia