ADVANCE EXPERIENCE IN PROJECT MANAGEMENT

Project management
Durata: 56 ore
Partecipanti: Occupati
Finanziabile con: Catalogo Fondimpresa

Descrizione corso

La crescente diffusione del Project Management risponde a pressanti necessità di natura economica ed organizzativa per i professionisti e le aziende: l’esigenza di adattarsi tempestivamente alle continue evoluzioni del mercato, attraverso una gestione efficace dei cambiamenti; l’obbligo, per la crescente competizione e la riduzione dei margini, di gestire al meglio i vincoli fondamentali di ogni progetto rappresentati da obiettivi, costi, tempi e qualità. Il ruolo di Project Manager è destinato quindi a rappresentare una figura professionale sempre più richiesta per contribuire alla crescita ed all’aumento di competitività delle aziende. Il percorso intende fornire ai partecipanti gli strumenti metodologici e operativi necessari a pianificare, monitorare e controllare un progetto a 360°, mettendo al centro del piano formativo la figura del project manager, inteso come un professionista capace di gestire un progetto in tutte le sue fasi: avvio, pianificazione, esecuzione, monitoraggio e chiusura. Il Corso, svolto in collaborazione con GEMA Business School - Registered Education Provider (R.E.P.) del Project Management Institute (PMI)® - permette di ricevere 56 crediti (contact hours) per l’accesso alle certificazioni rilasciate dal PMI® e per il loro mantenimento (Professional Development Unit – PDU).

  • Fornire i più importanti strumenti, metodologici ed operativi, necessari per pianificare, monitorare e controllare un progetto, sotto i profili tecnico ed economico ed organizzativo:
  • Evidenziare il rapporto tra progetto e operation.
  • Individuare le attività pertinenti ad ogni gruppo di processi del PM e rafforzare le competenze specifiche delle 10 aree di conoscenza del PM.

Il progetto didattico prepara a sostenere l’esame per una delle certificazioni PMP.

CONTENUTI 

MOD 1 - Introduzione al PM

Definizione di progetto e di Project Management (PM), ruolo; Relazione tra Progetto, Programma e Portfolio. PM e organizzazione aziendale, operation, strategia organizzativa; Influenze organizzative sul PM; Stakeholder di progetto e governanace; Ciclo di vita del progetto e del prodotto; Gruppi di Processi del PM. 

MOD 2 - Integrazione

Business Case e Project Charter. Modelli economici per la selezione di un progetto. Piano di PM. Baseline per la misura delle prestazioni. Sistema di gestione della configurazione. Piano per il miglioramento dei processi. Dirigere e gestire il lavoro di progetto, Monitorare e controllare. Controllo integrato. Chiudere il progetto o una fase. 

MOD 3 – Ambito

Pianificare la gestione dell’Ambito. Raccogliere i requisiti. Definire l’ambito.. Piano per la raccolta e la gestione dei requisiti. Bilanciamento dei requisiti degli stakeholder. Matrice di tracciabilità dei requisiti. Work Breakdown Structure (WBS) e Dizionario. Convalidazione dell’ambito. Controllo dell’ambito. 

MOD 4 – Tempi

Pianificazione della gestione della schedulazione. Definizione delle attività, Sequenzializzazione, legame, Stima delle risorse, Stima delle durate. Stima dei tempi. Schedulazione e Analisi del reticolo di schedulazione: Critical Path Method (CPM); Vincoli e milestone. Controllo della schedulazione. 

MOD 5 – Costi Pianificazione della gestione dei costi.

Costi del ciclo di vita. Analisi del valore. Tipologie di costi e Stima. Analisi delle riserve. Accuratezza delle stime. Determinazione del budget. Controllo costi. Misura dell’Earned Value. 

MOD 6 – Qualità

Pianificare la gestione della qualità; Strutturare un sistema di gestione per la qualità; Utilizzare gli strumenti di base per la qualità; Comprendere il controllo statistico di processo; Eseguire l’assicurazione della qualità; Controllare la qualità. 

MOD 7 - Risorse Umane

Pianificare la gestione delle risorse umane. Ruoli delle risorse umane nel PM. Team building. Teorie organizzative sulla gestione delle risorse umane; Costituzione del gruppo di progetto. 

MOD 8 – Comunicazione

Pianificazione della gestione delle comunicazioni; Classificazione delle modalità di comunicazione; Criticità e Gestione delle comunicazioni. Report sulle prestazioni. Controllo delle comunicazioni. 

MOD 9 – Rischio

Pianificazione della gestione dei rischi. Identificazione dei rischi. Valutazione qualitativa e quantitativa. Strategie di risposta. Pianificazione. Controllo. 

MOD 10 – Approvvigionamenti

Pianificazione della gestione degli approvvigionamenti. Definizione. Controllo. Chiusura


• Innovation Manager
• Personale già operante in aziende o enti pubblici che svolge attività di identificazione, presentazione e gestione di iniziative progettuali
• Addetti al PMO (Project Management Office)
• Manager Funzionali
• Membri di Project Team
• Responsabili della Ricerca e Sviluppo
• Consulenti
• Giovani laureati

Il corso si svilupperà in 56 ore di formazione divise in 7 giornate con incontri focalizzati sull’applicabilità di metodologie e strategie manageriali alla gestione di processi e progetti.
Simulazione dell’esame di certificazione PMI – Project Management Professional

Il corso Advanced Experience in Project Management ha un costo totale di € 1.800,00 + IVA.

Il corso prevede il rilascio di un attestato di partecipazione al corso e il riconoscimento di 56 CFU, valevoli per la certificazione PMP-PMI. La certificazione PMP® è promossa dal PMI (Project Management Institute – www.pmi.org) ed è una delle più note certificazioni riconosciute a livello internazionale. È garanzia di acquisite conoscenze e competenze individuali sulle metodologie e tecniche di gestione dei progetti.

Partner

Desideri ricevere più informazioni sul corso?

Scrivici ora, Valeria sarà felice di fornirti tutte le risposte!